Carrello 0
jam

Jam declinante die – Rivisitando i giorni della gioventù

Questo volume non è una semplice raccolta di poesie, ma un testo vivo, realizzato mettendo insieme i pensieri di una vita. Non è possibile leggere questi versi senza soffermarsi a pensare e riflettere.
I brani sono raccolti in un approssimativo riferimento al contenuto (sensazioni e sentimenti, stati d’animo, persone, luoghi, percezioni della natura).

 

Dalla presentazione:

“Rivisitando, alla mia tarda età gli anni giovanili nel tentativo di riportare alla memoria affetti e pensieri di allora, si prova commozione ma anche un inutile rimpianto di non aver saputo vivere quegli anni con maggiore consapevolezza. È questa una qualità che matura con gli anni e non appartiene quindi al corredo spirituale della gioventù.
F orse per rivivere tempi così psicologicamente lontani sono utili i tentativi poetici di allora, quando leggevo, oltre ai poeti di antologia, alcuni ancor oggi poco noti, come Beppe Fenoglio (1922-1963), Federigo Tozzi (1883-1920), Corrado Alvaro (1895-1956), Pier Ludovico Occhini (1874-1941), Paolo Buzzi (1874-1956), Elio Vittorini (1908-1966), Gesualdo Bufalino (1920-1996). Non c’è da meravigliarsi se alcuni loro versi e ispirazioni siano scivolati inconsapevolmente nei miei modesti scritti: f u allora un appropriamento d’amore per dare valore alla mie povere righe ed oggi compensano l’eventuale paziente lettore dei miei umili versi.
E benchè non attribuisca grande importanza ai miei tentativi poetici ma solo ai loro ispiratori, quelle mie modeste poesiole mi furono di salutare evasione mescolandosi a letture e studi scolastici di ben altra natura.
Ritrovarli ora, manoscritti su paginette sbiadite, nella minuta grafia di allora, risveglia un mondo che reputavo non avesse lasciato in me alcuna traccia. E   rinunciare alla tentazione di ritornare ancor oggi nell’anima fanciullo, correggendo ed aggiungendo versi nuovi.
F anno comunque parte della mia vita e, rileggendoli ora, oltre a riportare alla memoria persone ed eventi, contribuiscono ad acquisire quella autoconsapevolezza cui ho f atto cenno. Dal punto di vista spirituale le considero quindi un ulteriore grazia piovuta dall’alto.”

Autore

Dario Rezza

Anno di pubblicazione

2016

Pagine

200

Copertina

Filo refe e brossura con bandelle laterali

ISBN

978-88-99725-38-9

8,00€

Product ID: 607 Categoria: .

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.